L’Associazione “Grassroots Empowerment and Development Organizzation” (GREDO), partner dell’UNICEF, opera nell’ambito del reinserimento sociale e comunitario dei “bambini armati”.

7 membri di questa organizzazione sono stati brutalmente uccisi mentre erano a bordo del loro camioncino, chiaramente contrassegnato dal simbolo di associazione non governativa.

E’ incredibile come operatori umanitari, i quali stavano operando per la salvaguardia di minori bisognosi nel Sudan del Sud, siano stati coinvolti in un assassinio così bestiale.

I responsabili saranno mai scoperti?

Share This
jQuery(function($){ $('.et_pb_post_slider .et_pb_slide').click(function(){ var url=$(this).find('.et_pb_more_button').attr('href'); if (url) { document.location = url; } }); });